LISUG

Lisug, Libero Sindacato Ufficiali Giudiziari

Sei in

News

Elenco completo delle notizie pubblicate

Nuova organizzazione dei tribunali ordinari e degli uffici del pubblico ministero

La Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia, con ricorso notificato il 12 novembre 2012, ha impugnato − in riferimento agli articoli 5, 72, quarto comma, 76 e 77 della Costituzione − gli articoli 1, 2, comma 1, lettera a), e 3, comma 1, in combinato con l’allegata tabella A e con gli allegati 1 e 2 del decreto legislativo 7 settembre 2012, n. 155 (Nuova organizzazione dei tribunali ordinari e degli uffici del pubblico ministero, a norma dell’articolo 1, comma 2, della legge 14 settembre 2011, n. (...)
27.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Regole ad hoc per i magistrati. Le retribuzioni crescono in automatico. E nessuno paga per gli errori.

È una corporazione - anche se talvolta si percepisce come contropotere - e come tale difende i suoi privilegi. Chi supera il fossato che separa la magistratura dalla società trova regole costruite su misura. Il giudice, tanto per cominciare, ha quarantacinque giorni di ferie che in realtà diventano cinquantuno. Un lusso che l’Italia non si potrebbe permettere, ma nessuna proposta di legge è riuscita a cancellare. Anche se l’arretrato che pesa sulla giustizia civile supera i cinque milioni di (...)
27.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Pensione Integrativa Dipendenti Pubblici.

Si fa un gran parlare di pensione integrativa dipendenti pubblici alla luce delle future pensioni che in prospettiva dovrebbero essere sensibilmente inferiori rispetto al passato per la riduzione continua dei coefficienti di calcolo nonché per effetto del sistema pensionistico a cui si appartiene. Tutti i lavoratori pubblici possono concorrere alla formazione di una pensione integrativa, tuttavia quanti si trovano nel sistema pensionistico totalmente retributivo fino al 31/12/2011 (...)
27.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Interpello nazionale per posti vacanti ai sensi dell’ad. 2 dell’accordo sindacale del 27 marzo 2007 e dell’art. 8 dell’accordo 9 ottobre 2012 pubblicato il 28 febbraio 2013.

Si comunica che, in collaborazione con la DGSIA, si è provveduto alla realizzazione di un applicativo web che consentirà a tutti i dipendenti di visionare, sul sito istituzionale, area intranet, le graduatorie definitive degli aspiranti al trasferimento per le sedi pubblicate con l’interpello di cui all’oggetto. Considerata la complessità dì realizzazione di tale progetto anche a causa dell’elevato numero di domande di partecipazione, ma al fine di dare una rapida e puntuale risposta dell’esito (...)
27.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Via libera ai pignoramenti e alle azioni esecutive nei confronti delle ASL

Lo ha deciso la Corte costituzionale nella sentenza n. 186/2013, depositata ieri in cancelleria. La Consulta ha bocciato la norma della legge di stabilità 2011 (articolo 1, comma 51 della legge n.220/2010) che bloccava il recupero dei crediti da parte delle imprese negli enti sottoposti ai piani di rientro. Il motivo? Una misura come quella impugnata che di fatto svuota di contenuto i titoli esecutivi giudiziali conseguiti nei confronti di un debitore può essere giustificata, dice la Corte, (...)
16.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Orari Visite Fiscali dipendenti pubblici, la normativa vigente per il 2013.

Ecco tutte le informazioni su regole e orari visite fiscali 2013 per dipendenti pubblici e per dipendenti statali. La normativa sugli orari visite fiscali presenta piccole variazioni a seconda che i lavoratori oggetto delle visite fiscali siano dipendenti pubblici, militari, carabinieri, dipendenti locali o insegnanti. In ogni caso, non cambiano le fasce di reperibilità, ovvero gli orari visite fiscali veri e (...)
07.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

CONSULTA - Ok al taglio dei tribunali, si salva solo Urbino.

I giudici hanno giudicato infondate, infatti, le questioni che erano state sollevate dai Tribunali di Pinerolo, Alba, Sala Consilina, Montepulciano e Sulmona contro la loro soppressione; inammissibile è stata dichiarata invece quella del Friuli Venezia Giulia. Cancellata soltanto la soppressione del Tribunale di Urbino. “La Corte costituzionale - si legge in un comunicato - ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 1, comma 2, della legge 14 settembre (...)
04.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Accorpamento dei tribunali: la decisione della Corte Costituzionale arriverà nei prossimi giorni

Oggi l’udienza pubblica sulla cosiddetta riforma della geografia giudiziaria, che ha tagliato 31 tribunali e 220 sedi distaccateE’ iniziata stamani, davanti alla Corte Costituzionale, l’udienza pubblica sulla cosiddetta riforma della geografia giudiziaria, che ha tagliato 31 tribunali e 220 sedi distaccate. Nei ricorsi, rinviati alla Consulta da otto diverse ordinanze, di cui quattro dal tribunale di Pinerolo, vengono contestate in particolare le soppressioni dei tribunali di Alba, Sulmona, (...)
03.07.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico
Michele Tota: Ho avuto il piacere e l’onore di conoscerlo (...)
Amodei Alfonso - Ufficiale Giudiziario in pensione dal 2006.: Condoglianze. Collega napoletano Amodei (...)
Selda: Grazie per queste informazioni, le condivideremo
senza firma: Carissimo Alfonso, come dimenticarti? Come (...)
AMODEI ALFONSO: Sono Amodei Alfonso, ufficiale giudiziario (...)
Pierluigi Ferrari: Vorrei esternare il mio disappunto su quanto (...)
Un collega: Le ricerche telematiche, quando e se verranno (...)
senza firma: Sono il vincitore virtuale nella graduatoria (...)