LISUG

Lisug, Libero Sindacato Ufficiali Giudiziari

Sei in


Service Area

Pubblicazioni, codici, D.M.A., mobbing, pensioni, freeware, ed altro...

0 | 8 | 16 | 24 | 32 | 40 | 48 | 56 | 64 |...

Service Area
COMMENTI & PUBBLICAZIONI

Dubbi sulla compatibilità costituzionale e comunitaria della c.d. mediazione obbligatoria come disciplinata dal d.lgs. 4 marzo 2010, n. 28.

L’entrata della primavera di quest’anno si è accompagnata con la parziale entrata in vigore della disciplina della mediazione obbligatoria finalizzata alla conciliazione delle controversie civili e commerciali di cui al d.lgs. 4 marzo 2010, n. 28 (1). Ne è conseguito un surriscaldamento del clima giudiziario contrassegnato dalle forti prese di posizione del ceto forense che evidentemente confidava nello slittamento dell’intera disciplina e nella successiva rimeditazione della stessa. E’ noto (...)
27.03.2011
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Service Area
COMMENTI & PUBBLICAZIONI

Le notificazioni all’imputato in caso di irreperibilita’

In via del tutto preliminare, osservo che il procedimento penale è una serie di attivita’ e di atti-documenti susseguentisi nel tempo. Ovviamente, i predetti atti ed attivita’ devono, necessariamente, essere portati a conoscenza dei soggetti e, in genere, delle persone convocate ad agire nella fase processuale e pre-processuale. In particolare, le notificazioni sono proprio quelle attivita’ poste in essere per poter assicurare la conoscenza di (...)
06.03.2011
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Service Area
COMMENTI & PUBBLICAZIONI

CONCILIAZIONE E ARBITRATO.

Spazio alle procedure volontarie per deflazionare il contenzioso del lavoro. Il c.d. “collegato lavoro” recentemente approvato in via definitiva (l. 4 novembre 2010, n. 183), rinuncia alla obbligatorietà del tentativo preventivo di conciliazione e rilancia le soluzioni arbitrali per la definizione delle liti in materia di lavoro, al fine di sottrarre ai Tribunali il maggior numero possibile di controversie, diminuendo l’enorme mole dalla quale sono attualmente oberati. Oltre alla sede (...)
25.02.2011
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Service Area
COMMENTI & PUBBLICAZIONI

Mobilità: rientra nel limite di spesa del 20% previsto dalla manovra estiva I trasferimenti dei dipendenti non sono più regolabili alla luce delle vecchie disposizioni normative

Recentissime pronunce della Corte dei conti hanno riproposto i problemi di configurazione della mobilità, ovvero del fenomeno configurato come passaggio diretto di personale da un’amministrazione pubblica all’altra. Fondamentale risulta il parere 6 dicembre 2010, n. 59 espresso dalle Sezioni Riunite, cui ha fatto seguito il parere della Sezione regionale di controllo per il Piemonte 20 dicembre 2010, n. 94. La magistratura contabile ha nella sostanza cercato di fornire una risposta plausibile (...)
09.01.2011
Invia questo articolo via email segnala ad un amico
30.09.2010
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Service Area
COMMENTI & PUBBLICAZIONI

Ridurre l’aggio di Equitalia S.p.a.

Con la recente finanziaria d’estate da 25 miliardi di euro (D.L. n. 78/2010 convertito con la Legge n. 122/2010), il legislatore ha completato il progetto di rafforzamento delle procedure di riscossione prevedendo che gli accertamenti che saranno notificati a partire dal 1° luglio 2011 contengano l’intimazione ad adempiere entro il termine di presentazione del ricorso (art. 29 L. n. 122 (...)
28.09.2010
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Service Area
COMMENTI & PUBBLICAZIONI

MANOVRA ECONOMICA. PER IL PRESIDENTE DELLA CIVIT ANTONIO MARTONE IL BLOCCO DEI CONTRATTI E DEL TRATTAMENTO ACCESSORIO COMPORTERA’ SICURAMENTE UN DIFFERIMENTO DEL FUNZIONAMENTO A REGIME DEL SISTEMA DI RETRIBUZIONE PREMIALE PREVISTO DALLA RIFORMA BRUNETTA.

LO HA AFFERMATO IL 16 GIUGNO NEL CORSO DI UNA AUDIZIONE PRESSO LA COMMISSIONE AFFARI COSTITUZIONALI DELLA CAMERA IL PRESIDENTE DELLA COMMISSIONE INDIPENDENTE PER LA VALUTAZIONE, LA TRASPARENZA E L’INTEGRITA’ DELLE AMMINISTARZIONI PUBBLICHE. L’AUDIZIONE RIGUARDAVA IL DIBATTITO IN CORSO IN MATERIA DI AUTORITA’ AMMINISTRATIVE INDIPENDENTI.
25.06.2010
Invia questo articolo via email segnala ad un amico
16.03.2010
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

0 | 8 | 16 | 24 | 32 | 40 | 48 | 56 | 64 |...