LISUG

Lisug, Libero Sindacato Ufficiali Giudiziari

Sei in

Giurisprudenza
PENALE

Mancato esperimento del secondo tentativo di notifica a mani dell’imputato

03.04.2006
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Mancato esperimento del secondo tentativo di notifica a mani dell’imputato

- Con sentenza del 19 marzo 2001, il Tribunale di Catanzaro dichiarò G. S. responsabile del reato di ricettazione continuata di alcuni assegni bancari e, con la concessione delle attenuanti generiche, lo condannò alla pena di un anno e sette mesi di reclusione e di lire 1.700.000 di multa. Avverso tale provvedimento l’imputato propose impugnazione, ma la Corte di appello di Catanzaro, con sentenza del 16 aprile 2003, respinse il gravame. Ricorre per cassazione il difensore dell’imputato deducendo: a) violazione dell’articolo 606, comma l, lettera c) c.p.p.; il ricorrente assume che il decreto di citazione a giudizio innanzi al Tribunale gli sia stato mal notificato in quanto l’ufficiale giudiziario, avendo utilizzato la procedura prevista dall’articolo 157, comma 8, c.p.p., non avrebbe esperito in secondo tentativo di notificarlo a mani dell’imputato e non avrebbe eseguito le ricerche previste prima di attivare la procedura degli irreperibili. Inoltre, sempre secondo il ricorrente, la notificazione dell’estratto contumaciale della sentenza di primo grado sarebbe nulla perché, sebbene il G. fosse stato arrestato nel corso del dibattimento, i giudici del Tribunale gli avevano notificato quell’atto ai sensi dell’articolo 157 c.p.p.

Cassazione Penale, Sez. II, 03 dicembre 2003, n. 841

39.5 Kb

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Un messaggio, un commento?
  • (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Link ipertestuale (opzionale)

(Se il tuo messaggio si riferisce ad un articolo pubblicato sul Web o ad una pagina contenente maggiori informazioni, è possibile indicare di seguito il titolo della pagina ed il suo indirizzo URL.)

Aggiungi un documento
Chi sei? (opzionale)