LISUG

Lisug, Libero Sindacato Ufficiali Giudiziari

Sei in

Giurisprudenza
CIVILE
Lavoro

Perdita di chance.

26.06.2013
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Perdita di chance.

Il Tribunale di Venezia con sentenza depositata il 12 giugno ’13 ha accolto un ricorso promosso dalla nostra Federazione, riconoscendo ai nostri iscritti “a titolo risarcitorio il 30% delle differenze stipendiali tra la posizione economica posseduta e quella immediatamente superiore con decorrenza 1/1/2002 oltre alla maggior somma tra rivalutazione monetaria e interessi al tasso legale”.

Il Tribunale di Venezia con la dettagliatissima sentenza ha accolto ogni punto delle nostre rivendicazioni rigettando tutte le richieste del Ministero della Giustizia dalla prescrizione alla compensazione con le somme del FUA.

Il Ministero, si osserva, “mostrò di trascurare regole di prudenza e perizia nel compimento dell’attività giuridico-negoziale di sua competenza: omise infatti di considerare che nell’evidente insanabile contrasto tra clausola privata e legge imperativa le procedure che si impegnava ad avviare rischiavano di divenire ragionevolmente e concretamente inattuabili, con evidente danno per i singoli lavoratori e per l’obiettivo perseguito di recupero di efficienza della Amministrazione della giustizia (art.97 Cost)”.