LISUG

Lisug, Libero Sindacato Ufficiali Giudiziari

Sei in


Service Area
COMMENTI & PUBBLICAZIONI

La valutazione delle prove di concorso.

21.03.2008
Invia questo articolo via email segnala ad un amico

La valutazione delle prove di concorso.

- Una questione di grande interesse è quella concernente la motivazione degli elaborati in caso di attività concorsuale (cioè discrezionalmente tecnica). Sulla questione sono maturati tre diversi orientamenti. Il primo sostiene la sufficienza del voto numerico, sinteticamente espressivo della posizione assunta dall’amministrazione in sede di giudizio. Il secondo, invece, ritiene necessaria una analitica motivazione anche in forma dialettica, per rendere comprensibile appieno l’iter logico seguito dall’amministrazione. Vi è, infine, una terza posizione, in base alla quale il criterio numerico è sufficiente solo dove sia integrato dalla indicazione di specifici criteri di riferimento.

A cura di ALESSIO LIBERATI - Referendario presso il TAR Toscana

233.7 Kb