LISUG

Lisug, Libero Sindacato Ufficiali Giudiziari

Ricerca beni da pignorare

Il D.L. n. 132/2014 (convertito in Legge 10.11.2014, n. 162), con la formulazione del nuovo art. 492 bis c.p.c., ha istituito la "Ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare", della quale ci siamo occupati in passato . In questa sede è utile ricordare come il suddetto istituto consente al creditore che intende procedere a esecuzione forzata, di proporre istanza al Presidente del Tribunale nella cui circoscrizione il debitore ha la propria residenza, domicilio, dimora o sede, (...)

Riorganizzazione del Ufficio N.E.P - Taranto

Pubblichiamo quanto deciso nella sede di Taranto.

Convertito il D.L. Milleproroghe

LEGGE 27 febbraio 2015, n. 11* (in G.U. n. 49 del 28 febbraio 2015; in vigore dal 1° marzo 2015) - Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 dicembre 2014, n. 192, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative

Pignoramento presso terzi antecedente al precetto

Il pignoramento presso terzi eseguito prima della notifica del precetto, è legittimo stante la dispensa dal termine di cui all’art. 482 prima parte cod. proc. civ., e la funzione della notifica di esso è limitata ad informarne il debitore in quanto l’esecuzione immediata è considerata prevalente per la tutela dell’interesse del creditore a non perdere la garanzia del suo credito rispetto all’ interesse del debitore ad adempiere (...)

Ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare

presupposti per l’accesso alle banche dati tramite ufficiali giudiziari e per l’accesso diretto del creditore
Ricerca con modalità telematiche dei beni da pignorare - Istanza del creditore per accesso tramite ufficiali giudiziari - Presupposti - Emanazione dei decreti attuativi - Procedimenti iniziati dopo l’11 dicembre 2014 L’istanza volta ad ottenere l’autorizzazione all’accesso diretto da parte degli ufficiali giudiziari alle banche dati indicate nel secondo comma dell’articolo 492-bis può essere svolta solo in procedimenti esecutivi iniziati dopo l’11 dicembre 2014 e solo a partire da quando saranno (...)

LA VERIFICA DELL’IDONEITA’ DEL TITOLO ESECUTIVO ALLE LUCE (...)

Osservazioni a margine di Trib. Torre Annunziata, 3 maggio 2013 - di GIANLUCA CASCELLA
La disciplina del titolo esecutivo e dei suoi requisiti è dettata dall’art. 474 c.p.c. che, al primo comma, formula la premessa secondo cui l’esecuzione forzata non può avere luogo che in virtù di un titolo esecutivo per un diritto certo, liquido ed esigibile; al secondo comma individua due categorie di titoli esecutivi, rispettivamente quelli giudiziali e quelli stragiudiziali, di seguito brevemente (...)

Segnaliamo

21.04.2015 Permessi ai dipendenti pubblici per (...)

E’ illegittima la circolare n. 2 adottata dal Dipartimento della Funzione Pubblica presso la Presidenza del Consiglio in data 17 febbraio 2014 (pubblicata nella G.U. n. 85 dell’11 aprile 2014) nella parte in cui impone alle Amministrazioni pubbliche di cui all’art. (...)

Invia questo articolo via email segnala ad un amico

22.01.2015 Ricorso in Cassazione, atti in cancelleria

Interpretando il disposto dell’art. 366, comma 2, cod. proc. civ., secondo cui se il ricorrente non ha eletto domicilio in Roma, ovvero non ha indicato l’indirizzo di posta elettronica certificata comunicato al proprio ordine, le notificazioni gli sono fatte presso (...)

Invia questo articolo via email segnala ad un amico

24.12.2014 NIENTE ESENZIONE G.D.P.

Il comma 97 della di stabilità 2015 ha introdotto nell’art. 46 il comma 1-bis che impone a tutti (cittadini e imprese) il versamento delle spese di notifica per controversie di qualunque valore, comprese quelle al di sotto dei 1033 euro. Per tali cause restano quindi (...)

Invia questo articolo via email segnala ad un amico

23.12.2014 Linee guida - Infortuni in itinere. (...)

Come noto, l’art. 12 del d.lgs. 23 febbraio 2000 n. 38 prevede l’esclusione della tutela dell’infortunio in itinere nel “caso di interruzione o deviazione del tutto indipendenti dal lavoro o, comunque, non necessitate […]. L’interruzione e la deviazione si intendono (...)

Invia questo articolo via email segnala ad un amico

Documenti normativi, tecnici e di approfondimento sul processo telematico.

AREE TEMATICHE UNEP. Sezioni dedicate con risposta a quesito

“In questa nuova sezione è possibile rivolgere quesiti specifici nelle aree dedicate ricevendo nel più breve tempo possibile una soluzione o un chiarimento che possa essere di ausilio nello svolgimento della nostra professione.”

GESTIONE SERVIZI UNEP. Manuale Operativo 1.0 - VERSIONE SCARICABILE

“L’applicativo, oggetto del manuale allegato, consente la gestione completa delle attività svolte all’interno degli Uffici Notifiche Esecuzioni e Protesti (UNEP).”